Progetti 2022

Andromeda

Il progetto ART D’ECO è una rassegna culturale scandita da concerti dedicati agli elementi della natura e dalla produzione di uno spettacolo teatrale incentrato sul rapporto uomo/natura. Ma non solo: attraverso delle interviste vogliamo parlare con i nostri e le nostre pari di quanto siamo corresponsabili del cambiamento climatico e di che cosa possiamo fare per re-agire, rispondere concretamente e prontamente.

Banda Sociale Dro e Ceniga

Suoneremo, accompagnati da una giovane narratrice, la fiaba “il gatto con gli stivali” presso le scuole elementari e il cantiere 26. Coinvolgeremo inoltre l’associazione tree agreement, con il fine di raccogliere fondi per la riforestazione delle zone colpite dalla tempesta Vaia. E avremo un occhio di riguardo ulteriore per l’ambiente sensibilizzando la comunità a cura di un nostro bandista che si occupa e si interessa del tema. Infine sfrutteremo supporti di carta riciclata per produrre i nostri volantini e cercheremo di suonare in un range orario che non necessiti l’uso della corrente elettrica, in quanto la banda è già di per sé un associazione sostenibile!

Encontrarte

🌞 Venerdì 15 Luglio, dopo due anni di stop, torna Made in Cita – Ledro Land Art Festival 2022, il Festival del parco di Land Art, che compie ben 10 anni dalla sua nascita! Un Weekend di creatività, arte, socialità e natura: concerti e dj set, spettacoli di fuoco, laboratori creativi, intercultura e gastronomia, nella piana di Malga Cita. Già da inizio Luglio i volontari stanno lavorando insieme all’ artista Matteo Cretti alle installazioni temporanee nel parco della Malga, che sin dalla prima edizione hanno caratterizzato fortemente il Festival, come manifestazione dal legame intrinseco con il parco di Ledro Land Art. Il Festival si aprirà Venerdì 15 Luglio alle 18.00 (Ingresso Gratuito) con l’ inaugurazione delle opere realizzate nel 2022: una passeggiata all’ interno del parco insieme al direttore artistico Massimiliano Rosa al termine della quale si arriverà a Malga Cita, gestita solitamente dagli Alpini di Molina di Ledro, che per tre giorni diventa la casa di Ledro Land Art Festival. In questa serata la musica diventerà protagonista con i Vinili di Mobororé, la Cumbia Tradicional di Orieste Y Sus Problemas, le profonde frequenze DUB dei Foreign Dubbers, la Roots Culture di Dreadlion Firestarter e per finire Maia con le sue frizzanti sonorità elettroniche. Sabato 16 (ingresso a pagamento) arriva a malga Cita il visionario spettacolo dei mangiafuoco di Maison Rodè Waste Culture, oltre alla coinvolgente World Music dei Cucoma Combo, i ‘resident’ Electric Circus con le loro ultimissime influenze Afrobeat e il dj set World/Electro di Remo’o. Domenica 17 (Ingresso Gratuito) sarà invece la giornata dedicata ai laboratori: si parte alle 10.30 con il Workshop sulla costruzione di Bug’s Hotel, le ‘case per insetti’, alle 14.30 inizieranno invece il laboratorio di Mandala e L’ Orchestra Riusonica: il laboratorio ludico-creativo di autocostruzione di strumenti musicali con materiali di riciclo tenuto da Rocco Papia. L’ iscrizione ai laboratori sarà possibile durante i giorni del Festival o contattando direttamente la pagina di @madeincita sui canali Instagram e Facebook. Alle 12.30 verrà servita la tradizionale polenta della Domenica di Made in Cita cucinata dal collettivo Octopus, che si occuperà della ristorazione per tutto il Festival. Infine la performance musicale con strumenti autocostruiti di Rocco Papia ed il concerto dei roveretani Octopus Salad. Vi aspettiamo! 🦄

Rockabout

Produrremo alcuni podcast con autori locali che presentano sé e i propri lavori, facendo anche delle serate pubbliche

Seesaw Project

PAN FESTIVAL un festival dedicato alla filosofia, alla danza, al teatro, alla musica, alla poesia e alla natura per offrire occasioni di incontro, scambio e riflessione a tutte le generazioni in vista di una società migliore e per dare spazio, voce e supporto ad artisti, ricercatori emergenti e a piccoli produttori locali.

San Vigilio

Smarmellata

Busa Film Fest

BUSA FILM FEST è un Festival dedicato alla filosofia, alla danza, al teatro, alla musica, alla poesia e alla natura per offrire occasioni di incontro, scambio e riflessione a tutte le generazioni in vista di una società migliore e per dare spazio, voce e supporto ad artisti, ricercatori emergenti e a piccoli produttori locali.

Radio Retebusa

evento sportivo non competitivo goliardico

Confini

Confini Fest è una festa aperta alla cittadinanza che si terrà sabato 15 ottobre a Tenno (luogo da definire, presumibilmente Canale di Tenno). La festa si svolgerà durante il penultimo giorno di residenza di Confini, che ospiterà a Canale di Tenno dal 3 al 16 ottobre giovani filmmaker provenienti da tutta Europa. Si tratta quindi di un’occasione di incontro dedicata in modo particolare a chi sul territorio lavora nell’ambito artistico, creativo, culturale per favorire lo scambio con i partecipanti internazionali di Confini. Durante la serata la Pro Loco di Ville del Monte e il Gruppo Alpini di Tenno si occuperanno di preparare da mangiare e bere per tutti. Stiamo attualmente organizzando dei momenti ludici e musicali per intrattenere i partecipanti e favorire il networking durante la serata (es. superare la barriera linguistica).

Corpo Bandistico Valle di Ledro

PICCOLI PRINCIPI, GRANDI OBIETTIVI è uno spettacolo video-musicale incentrato proprio sul racconto “Il Piccolo Principe”: con l’aiuto della parte recitata oltre che della parte video sarà possibile, in alcuni mesi di lavoro, creare un evento culturale diverso dal solito, capace di coinvolgere le scuole, le famiglie, così come i turisti, perché no, anche stranieri; il tutto sarà anche abbinato a 17 pannelli “Piccoli Principi, grandi obiettivi” dedicato alla storia raccontata e agli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile

Le polveri del giorno dopo

NAGO ON TOUR passeggiate guidate da podcast nel territorio di Nago

Pro loco Bezzecca

Six Events

Sonà

Produrremo dei podcast su Rockabout Radio con delle interviste a giovani under 35 che stanno coronando il proprio sogno di fare quello che piace loro in Trentino o in giro per l’Italia, Europa e Mondo.